Cerca nel Blog con Google

MONITORE NAPOLETANO

venerdì, dicembre 20, 2013

PHP - Modificare i campi post_max_size e upload_max_size in php.ini


In un precedente post abbiamo attivato il php sulla cartella di apache2 per la pubblicazione sia di file in html che in php.

Uno dei limiti che ha il PHP è che di default non consente l'upload di file che hanno dimensione superiore a 8MB.

Il motivo risiede nella necessità di non sovraccaricare la rete nello scambio di file.

Ma, come nel caso del PHPMyAdmin è necessario avere una maggiore quantità di memoria perché alcuni backup della base di dati posso essere più grandi.


Ma questo descritto è solo un caso particolare.

Altri casi possono essere la necessità di uplodare all'interno di content file di grandi dimensioni, o ancora gestire grosse quantità di memoria per alcune tipologie di applicazioni php.

Insomma i casi sono veramente tanti.

Per fare ciò dobbiamo modificare il file php.ini che si trova nella cartella /etc/php5/apache2

PHP - 1
Modificare php.ini

Visto che il file è molto grande, usiamo il Midnight Commander (MC) per semplificarci la vita.

Per prima cosa andiamo in modalità root o Super Utente usando il comando sudo su e poi, con MC posizioniamoci sul file php.ini nella cartella /etc/php5/apache2

con F4 attiviamo l'editor di MC e con il tasto F7 attiviamo la funzione cerca (con nano, scriviamo nano php.ini e poi CTRL + w per attivare la funzione cerca)

Come mostrato nell'immagine precedente dobbiamo cercare post_max_size (oppure post_max se non ci va di scrivere molto)

Mettiamo il simbolo ; sulla riga dove si trova post_max_size, così da salvare la precedente configurazione.

Riscriviamola e al posto di 8M mettiamo 512M

PHP - 2
Modificare php.ini - post_max_size
Analogamente alla procedura descritta precedentemente facciamo la stessa cosa con upload_max_size.

PHP - 3
Modificare php.ini - upload_max_size


PHP - 4
Modificare php.ini - upload_max_size

A questo punto dobbiamo salvare il file (F2 per salvare e F10 per uscire da MC, oppure CTRL + o per salvare e CTRL + x per uscire da nano), e poi dobbiamo riavviare il servizio apache2

sudo service apache2 restart

Articoli correlati

Nessun commento:

MONITORE NAPOLETANO - Prima Pagina