Cerca nel Blog con Google

MONITORE NAPOLETANO

lunedì, agosto 24, 2015

Windows 10 - Installare ed usare una stampante sul Print Server GetNet 3 Port 2 USB e 1 LPT

Abbiamo visto come installare il GetNet Print Server su tutte le piattaforme possibili.

Non potevamo, a questo punto, tralasciare anche il neonato Windows 10.

La procedura che segue, è praticamente la stessa di quella descritta nei precedenti post dedicati a questo oggetto, soprattutto simile a quella di Windows 8.





 
 
Il modello in questione ha in dotazione un CD che dovrebbe essere installato, ma non è compatibile con Windows a 64 bit (che sia XP, Vista, 7, 8, 10), e da problemi con Windows Vista, 7, 8 e 10
Nel caso specifico illustreremo come installare la stampante su Windows 10 Professional (ma potrebbe essere qualsiasi versione) a 64bit
In primo luogo dobbiamo (dopo aver collegato l'hardware alla rete elettrica e alla rete locale) conoscere l'indirizzo IP del Print Server. 
Nel nostro caso specifico è 192.168.1.2
Accedendo con un browser (Internet Explorer, Edge, FireFox, Chrome, ecc.), ed inserite le credenziali di accesso, abbiamo la seguente schermata

1 - A questo punto accedendo a Dispositivi e Stampanti, clicchiamo Aggiungi Stampante
 
2 - A differenza delle altre versioni di Windows che mostravano le porte del Print Server, su Windows 10 Pro, questo non accade.
Cliccando su La stampante desiderata non è in elenco, passiamo alla schermata successiva

 


3 - Aggiungi una stampante utilizzando un nome host i un indirizzo TCP/IP



4 - A questo punto indichiamo l'indirizzo del Print Server. Nel caso nostro 192.168.1.2 e diamo alla porta un nome (automaticamente rimane 192.168.1.2, a differennza degli altri post, ho lasciato come nome l'indirizzo IP usato. Per le altre porte, P2 (USB1) e P3 (USB2), le due USB, il sistema inserisce automaticamente un progressivo all'IP, tipo: 192.168.1.2_1, per USB 1 e 192.168.1.2_2, per USB 2)



5 - Ora indichiamo quale Print Server usiamo. Windows 7 possiede i driver di diversi Print Server.
Il GetNet è classificabile come un dispositivo generico. Per montare questo dispositivo ho selezionato Network Print Server (3 ports - 1 Parallel and 2 USB)


6 -  A questo punto.selezioniamo la porta che ci interessa, in questo caso la LPT1




7 - Windows, non riconosce automaticamente la stampante connessa, quindi è necessario installare il driver. Nella schermata successiva il driver è quella della stampante che ho usato (Brother HL-5240) a 64bit (su Windows 8 la maggior parte dei driver o vengono identificati al momento dell'installazione o usa Windows Update per accedere a quelle presenti sul server).
Nel caso specifico, della Brother HL-5240, a differenza di Windows 8 che riconosceva la stampante come tale anche selezionando a mano il driver, su Windows 10, data forse anche l'età della stampante in questione, non defininisce la singola stampante, ma viaggia su una classe di stampanti, non ben definita (e a dire il vero anche il sito Brother non aiuta a selezionare il driver adatto alla stampante).
Preso alla sprovvista, ho usato questo driver: Brother Laser Leg Type1 Class Driver, che sembra essere funzionale alla stampante (stampa!!!)
Non ho avuto occasione di provare la Brother HL-2130 (quella oggetto di altri post sul Print Server in questione), ma credo che il driver sia o lo stesso o uno delle altre due classi presenti su Windows 10 (Brother Laser Type1 Class Driver e Brother Laser Type2 Class Driver. Alla peggio, collegare la stampante al PC in USB e verificare qual'è il driver)



8 - A questo punto andiamo fino in fondo al setp della stampante, come visto anche in altri post, e ci troveremo alal fine in questa schermata:





9 - Come visto nel post su Windows 8, dobbiamo gestire le proprietà di stampa.
Nel caso specifico, a differenza di quello del predecessore, cliccando sulla stampante, non compare la scheda, ma direttamente la coda di stampa:





11 - Selezionando la lingua Porte e dopo Matrix_Print (nel caso specifico) e poi Configura porta, abbiamo


 
12 - A differenza delle altre volte ho preferito lasciare le cose come stanno. Ma se dovesse essere necessario, applicare le modifiche viste su Windows 8 (e riportata di seguito)



 Passano gli anni e le versioni dei sistemi operativi, ma il nostro Print Server rimane sempre li a funzionare.

Di seguito riporto il link alla sezione su come configurare il GetNet con gli altri sistemi operativi


Nessun commento:

MONITORE NAPOLETANO - Prima Pagina