Cerca nel Blog con Google

MONITORE NAPOLETANO

martedì, settembre 08, 2015

Windows 10 - Ecco come funziona l'aggiornamento gratuito

Microsoft ha annunciato che tutti i possessori di licenze originali Windows 7 et 8 (8.1) avrebbero avuto l'aggiornamento gratuito a Windows 10.

Abbiamo fatto il test su un tablet Microsoft Surface con processore Intel i5 e 4 GB di RAM.




Prima di qualsiasi operazione è bene procurarsi una dongle USB -> LAN (per questo aggiornamento abbiamo usato un Dodocol USB 3.0 hub e LAN come da immagine seguente), poiché Windows 10 non riconosce all'installazione nessuna scheda di rete sia Wi-Fi che Ethernet e diventa un grosso problema (anche il Microsoft Surface Pro non è immune)



Il dongle USB->LAN, stranamente (in particolar modo questo che non necessita di driver di installazione sia su Windows che Mac, come Mac Book Air) consente di poter portare a termine l'installazione del sistema operativo

Il driver dovrà essere disattivato e reinstallato (eventualmente produrremo un post apposito)

Per prima cosa era necesario registrarsi sul sito mediante l'icona Windows che compariva in basso a destra vicino l'orologio

Windows 10 - Aggiornamento - Icona di avviso

Avendo già effettuato la registrazione a suo tempo, abbiamo atteso che Microsoft ci facesse notificasse quando farre l'aggiornamento in modo automatico.

Windows 10 - Download in corso

C'è da sottolineare (il Surface non possiede una porta ethernet, ma è possibile acquistarne una da terze parti, un po' più economica di quella di Microsoft, ed eventualemente dotata di porte USB 3.0 supplementari) che il download di circa 2,5 GB è lungo, ed è necessario avere il PC/Tablet in corrente per non perdere i lavoro.

E' quindi consigliabile fare l'aggiornamento quando il tablet è scarico e sta in fase di ricarica, così la batteria non subisce chock particolari.

Detto questo, la schermata precedente va a Windows Update.

E' capitato in diverse occasioni (di cui tratteremo dopo un caso emblematico) che il computer non riesca ad aggiornare a Windows 10 in modo automatico, senza un briciolo di intervento.

Questo, paradossalmente è stato un caso di quelli.

Dopo che l'aggiornamento è fallito, abbiamo attivato la finestra di Windows Update

Windows 10 - Download clicca Per iniziare

ed abbiamo cliccato su Per Iniziare, ed il download è ricominciato da capo

Windows 10 - Download in corso
Alla fine del Download il sistema inizia a prepararsi all'installazione del sistema operativo

Windows 10 - Preparazione all'installazione

A questo punto compare la schermata di accettazione della licenza di Windows 10, sul quale, ovviamente, dobbiamo cliccare su Accetto






O riavviamo subito (scelta caldamente consigliata) oppure di può rinviare ad una data da definire, come mostra la prossima immagine

Windows 10 - Pianificazione dell'aggiornamento

Una volta scelto quando far ripartire il PC, ecco cosa accade (immagini prese con lo smartphone)


Dopo aver riavviato il sistema autonomamente continua il processo di aggiornamento 



fino a questo punto


Cliccando su Avanti, il sistema informa l'utente di alcui cambiamenti



Dopo di che compare la schermata di accesso a Windows 10 standard


Che come su Windows 8/8.1 richiede l'accesso mediante la password dell'account Hotmail/Outlook usato per fare l'aggiornamento



Immettendo la Password è necessario attendere il tempo di configurazione del desktop (che varia a seconda della potenza della macchina in uso)







La novità più importante di Windows 10 è l'abbandono dell'interfaccia Metro ed il ritorno al vecchio pulsante start, seppure con le modifiche che erano state apportate su Metro

Windows 10 - nuovo Pulsante Start

Abbiamo detto che in fase di aggiornamento il sistema si è bloccato (caso accaduto ad un altro PC).

In questi casi, a parte la scansione del sistema ed un eventuale riaggiornamento, consigliamo due soluzioni alternative:

  1. Scaricare il Media Creation Toolkit che consente di aggiornare il sistema (clicca qui per 32bit e Clicca qui per 64bit)
  2. Scaricare e masterizzare la ISO di Windows 10 per il PC in uso cliccando qui e leggendo le istruzioni per scaricare
C'è da notare che una operazione di questo tipo (caso accaduto) cancelli i programmi installati, lasciando solo i dati e gli eventuali programmi Portable (tipo FireFox Portable, FileZilla Portable).

E' l'ultima spiaggia in caso di mancato aggiornamento.

Short URL: http://2cg.it/24w

Nessun commento:

MONITORE NAPOLETANO - Prima Pagina